Archivi categoria: Uncategorized

Il congresso filosofico antifascista del 1926 e la svolta autoritaria mussoliniana

C’è un episodio che con le sue paradossali vicende segna più di altri il superamento dei diritti riconosciuti dallo Statuto albertino ed il rapido avviarsi del governo fascista verso l’instaurazione di un regime a tutti gli effetti autoritario: si tratta … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized

La strage di San Miniato: sessant’anni di menzogne

Nel luglio 1944 l’esito della “battaglia dell’Arno” appare ormai segnato. Proseguendo nella propria lenta ma inesorabile marcia verso nord dopo la liberazione di Roma, la Quinta armata americana raggiunge il Valdarno inferiore, costringendo i tedeschi a risolversi ad abbandonare anche … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized

La mistificazione partigiana delle responsabilità dell’eccidio di Civitella Val di Chiana

  Tra il febbraio e il marzo 1944 i tedeschi, infuriando la battaglia di Montecassino dopo lo sbarco alleato di Anzio e in previsione del loro prossimo insediamento lungo la Linea Gotica, scelgono il territorio di Civitella Val di Chiana … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized

Valore psicologico del Giocatore di Dostoevskij

  Romanzo autobiografico, scritto nel 1866 in appena quattro settimane per assolvere a dei debiti di gioco interrompendo la stesura del più ambizioso Delitto e castigo, Il giocatore di Dostoevskij si rivela comunque un capolavoro per l’eccezionale descrizione che vi … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized

Stormi in volo sull’Oceano di Italo Balbo

  Edito a caldo da Mondadori nel 1931, Stormi in volo sull’Oceano costituisce il diario della prima delle due crociere transatlantiche compiute da Italo Balbo alla testa di squadriglie di idrovolanti. Scritto con puntuale rigore cronistico e intensa partecipazione emotiva, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized

La testimonianza di Stefano Sorvino sul ritardo dei soccorsi nel terremoto dell’Irpinia del 1980

Secondo la vulgata tradizionale, i ritardi che caratterizzarono l’intervento dello Stato in soccorso delle popolazioni irpine terremotate il 23 novembre 1980 furono essenzialmente dovuti a due ordini di fattori: la mancanza di un’adeguata organizzazione di protezione civile che fosse in … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized

Una targa per Giovanni Gentile

  Fra quanti aderirono al fascismo, Giovanni Gentile rappresenta sicuramente una delle figure più nobili. Intellettuale di spicco del mondo liberale, al pari di tanti ex giolittiani egli iniziò a guardare con simpatia al nuovo movimento nel corso del “biennio … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized